CBD è il nome abbreviato di cannabidiolo, un cannabinoide vegetale che si trova nella pianta di Cannabis Sativa. Il CBD è usato in varie forme, più spesso sotto forma di olio o altre forme estrattive. Il cannabidiolo non è un componente psicotropo della marijuana, quindi non è vietato nella maggior parte dei paesi del mondo. Negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei, il CBD ha guadagnato un’enorme popolarità come alternativa a una serie di prodotti farmaceutici nel trattamento di malattie come il diabete mellito, l’epilessia, l’autismo, la nausea, le malattie autoimmuni e altre patologie.

Il cannabidiolo è un estratto naturale che può essere usato anche a scopo preventivo. Aiuta con i dolori muscolari, l’aumento dell’ansia e l’artrite. Questa combinazione di tre lettere può essere vista anche sulla confezione di alcuni mangimi per animali. Esiste anche un olio di CBD separato per i cani, che può essere acquistato in diversi paesi.

Il CBD in sé non è un prodotto farmaceutico ed è classificato come integratore alimentare. Il cannabidiolo può essere usato come mono-estratto in varie forme o come sostanza di accompagnamento in prodotti multicomponente.

Vuoi saperne di più? Guarda la pagina CBD Gummies.

This post is also available in: English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Español (Spagnolo)